ANAC: “Comuni fermi per paura di sbagliare”

6 giugno 2018

Sempre più spesso gli enti locali preferiscono non fare, per paura di sbagliare. Per questo Michele Corradino chiede che l'Autorità Anti Corruzione venga vista più come "suggeritore" che come censore".