“Paese sottomesso, ma tra 6 mesi si cambia”

28 maggio 2018

"La scelta di Mattarella? Non mi stupisce affatto". Dario Galli, storico esponente della Lega guarda già avanti e promette: "Hanno sbagliato i calcoli: tra pochi mesi prenderemo ancora più voti. E volteremo pagina".