Italia, il giorno del giudizio

14 novembre 2017

La cultura del tifo e dell' "amore per la Nazionale", lo svecchiamento della FIGC, la poca professionalità degli allenatori e la conseguenza crescita a rilento dei giovani. Il mancato raggiungimento dell'obiettivo mondiale ha lasciato strascichi pesanti. L'Italia s'interroga. E ora bisogna COSTRUIRE, non RIcostruire.