I frontalieri chiedono asilo. E lo inaugurano

16 ottobre 2017

La Casa dell’Albero cala la sua scaletta. Si è inaugurato sabato mattina, a Gaggiolo il nuovo asilo da 0 a 6 anni che, in posizione strategica, sarà sempre di più la casa dei piccoli di genitori frontalieri. Il progetto è però ancora più innovativo, perché sarà uno dei primissimi servizi in Italia in cui verranno integrati il servizio di asilo nido e scuola materna in due differenti spazi. Accanto, operativo, anche il Centro per l’individuo e la famiglia “Trame” che darà supporto non solo ai piccoli utenti, ma anche ai loro genitori nella prevenzione del disagio e nel risanamento di situazioni problematiche.