Pasta… al salto. Il teatro cambia passo

8 giugno 2017

"Differenze inconciliabili, anche di tipo culturale". Così Paolo Pasqui definisce il rapporto non proprio idilliaco tra i vertici della Fondazione Pasta e la direzione artistica del Teatro di Saronno. Da qui, scrive, la decisione di dimettersi, insieme alla vicepresidente Egle Prada. Ora, alla luce di una stagione impegnativa ma lusinghiera, l'amministrazione Fagioli tira dritto. A breve, la nomina di un nuovo cda.