Arte e Biologia, un connubio variopinto

18 maggio 2017

Uno squalo divora un pesce più piccolo, ma viene a sua volta aggredito. E' l'opera più rappresentativa della mostra Bio Art di Martino Lanfranconi, esposta alla Corte dei Brut di Groppello di Gavirate. Un inno alla libertà, alla curiosità, alla spasmodica ricerca di un equilibrio tra Realtà e Immaginazione.