Caja: “Il paziente OJM è in fase di guarigione”

22 marzo 2017

Lo possiamo dire con certezza, la Pallacanestro Varese è uscita da un tunnel dove sembrava non esserci nemmeno uno spiraglio di luce. "Stiamo lavorando intensamente tecnicamente e psicologicamente. Il gruppo risponde alla grande - dice coach Caja - ma non possiamo fermarci. L'obiettivo salvezza non è ancora stato raggiunto". Gli fa eco Max Ferraiuolo che elenca i tanti meriti dell'allenatore pavese: "Su tutti quello di aver ridato identità ai singoli. Ora guai a fermarsi".