Il fumetto popola la biblioteca di Gallarate

17 febbraio 2017

Dagli storici Tex e Topolino al giovane investigatore dell’horror Dylan Dog, dagli attualissimi supereroi ai manga giapponesi, personaggi adorati da generazioni anche distanti fra loro che da domani popoleranno due stanze della biblioteca di Gallarate, non solo occupando gli scaffali con incredibili avventure ma animando pareti indicando la strada per dare il benvenuto in un mondo fantastico, voluto e creato dall’associazione culturale “Nekobus” tradotto dal giapponese, "gattobus, come uno degli interpreti del film d’animazione “Il mio vicino Totoro” del regista giapponese Hayaho Miyazaki. Evento e iniziativa in collaborazione con l'assessorato all cultura di Gallarate.