Molina, UNEBA dalla parte di Campiotti

14 febbraio 2017

Indebita ingerenza della Pubblica Amministrazione nella gestione di un ente privato. Così, in una spessa relazione, UNEBA illustra i motivi per cui ha deciso di schierarsi al fianco di Christian Campiotti (e contro l'ATS Insubria) nella cosiddetta questione Molina. Oltre a una dannosa e intollerabile "invasione di campo", l'associazione degli enti sociosanitari punta l'indice contro un pericoloso precedente, che potrebbe incoraggiare altre ATS a ingerire in enti e fondazioni analoghe al Molina, infrangendo il cuore di un principio molto caro a Regione Lombardia: la sussidiarietà.