“Allo studio la rete digitale per la povertà”

26 gennaio 2017

Dopo l'appello, lanciato attraverso il Tg di Rete55, il sindaco e l'assessore alla partita non si sono fatti aspettare. Hanno bussato alla porta di Villa Lucia, struttura sociale (purtroppo al completo) che ospita donne sole con figli. Antonelli: "Nessuna esitazione: realizzeremo una rete digitale per la povertà. Un modo per coordinare l'impegno sociale presente in città".