Referendum, lo scomodo ruolo dei sindaci

24 novembre 2016

Al referendum del 4 Dicembre manca poco, ma la nebbia è tutt'altro che diradata. Lo dimostra la lettera che Luigi Melis sindaco di Solbiate Olona, ha inviato al prefetto, Giorgio Zanzi. Al centro della missiva, la circolare del Ministero in cui si invita gli amministratori locali ad evitare qualunque tipo di comunicazione elettorale. Melis si sofferma sulla disparità tra tale paletto e la disinvoltura comunicativa del premier. Intanto, altri sindaci tirano dritto, intervenendo su entrambi i fronti in vesti squisitamente politiche.