OJM, momento verità

21 novembre 2016

"Io non mi dimetto. Anzi, mi rimetto sotto, a lavorare 18 ore al giorno per Varese". Toccato nell'orgoglio Paolo Moretti indica nel lavoro la ricetta giusta per la Pallacanestro Varese. ll ko con Brescia a messo a nudo per l'ennesima volta i difetti della Openjobmetis, che però non sembra avere qualità singole e di gruppo così inferiori rispetto alle concorrenti del campionato italiano.