HSV, sconfitta e terremoto

3 novembre 2016

Amicacci non scherza, la Cimberio s’inchina. Se l’aspettavano tutti, Giulianova è diventata una delle potenze del massimo campionato di basket in carrozzina. La prima trasferta biancorossa si è chiusa con una sconfitta netta, 71 a 54 il parziale che i ragazzi di Pruneri hanno scontato dopo il successo su Roma dell’esordio. Sabato alle 17 si torna invece a giocare in terra amica. Il Pala Insubria di Bizzozero è pronto ad ospitare la terza di campionato dove si presenterà la Montello Bergamo, squadra ancora una volta alla portata della Handicap sport. Un sollievo tornare in terra lombarda dopo il traumatico risveglio in Abruzzo di domenica mattina quando i biancorossi hanno assistito in prima persona al terremoto che ha nuovamente sconvolto il nostro paese.