Aspem Reti, indagine interna

19 ottobre 2016

Avviata una verifica interna e revocati i due bandi di Aspem Reti per la copertura della piscina della Schiranna e per la gestione da qui ai prossimi 3 anni. La decisione è stata concordata dai nuovi vertici della Partecipata in sintonia con l'amministrazione comunale. L'indagine interna riguarderà, in particolare, i 350 mila euro investiti in soli 7 mesi (gli ultimi della passata Calemme) e i motivi per cui l'azienda, allora guidata dall'azzurro Ciro Calemme, decise di sobbarcarsi i costi di manutenzione e gestione, anziché caricarli sul gestore.