Profughi al lavoro, Molinari: “Dignità e gratitudine”

7 settembre 2016

Da un lato i migranti, dall'altro coloro che chiedono un alloggio a canone agevolato. Questi i due fronti su cui si è aperto il Settembre varesino. Molinari: "Ai migranti chiediamo di lavorare a favore della comunità. Per quanto riguarda l'emergenza casa, abbiamo deciso di anticipare di due mesi l'avvio del bando".