Galimberti: “La meta è vicina”

6 giugno 2016

"Abbiamo tenuto testa a tutti i partiti di centrodestra, al capolista Maroni e alla ultra ventennale tradizione leghista del capoluogo. Ora siamo a un passo dal traguardo". Davide Galimberti ci crede eccome. I 1700 voti che lo separano da Orrigoni non lo spaventano: "Al ballottaggio vincerò io".