Programmi politici “a costo zero” o quasi

24 maggio 2016

Vincoli di bilancio, tagli e sforbiciate da parte del governo centrale e una crisi costante hanno reso di fatto negli ultimi anni gli enti locali dei veri e propri gestori del disagio sociale. Riformulare una politica che metta al centro il benessere del cittadino con risorse economiche limitate non è cosa facile ma neanche un obiettivo così irraggiungibile. Così la pensano i candidati a sindaco delle liste civiche di Gallarate che per la città dei due galli hanno in serbo diverse proposte anche “a costo zero”.