chiamiamola col suo nome: Guerra

22 marzo 2016

Come reagire all'ondata di odio terroristico che continua a mietere vittime innocenti in tutta Europa (ultimo episodio, Bruxelles)? Se lo chiede anche Matteo Inzaghi, che auspica un'efficace azione di intelligence, ma anche un ritorno della gente comune all'ormai lacerato senso di comunità.