Ovadia a Filosofarti, la multiculturità una risorsa

20 febbraio 2016

“Non esistono differenze radicali tra le diverse culture, su questo pianeta c’è solo un essere umano e la multiculturalità è una risorsa”. Moni Ovadia inaugura così il festival della filosofia. L'attore, regiusta, drammaturgo e artista poliedrico è legato alla città dei due galli da quei periodi allegri e scapestrati dell’amicizia con il gallaratese Alberto Sironi, oggi noto regista della serie televisiva il commissario Montalbano alla sua esperienza con il teatro e al rapporto di stima con Don Alberto, padrone di casa della rassegna culturale definito da Ovadia, “uno di quei sacerdoti che onorano la città che li ha”.