I Knights cascano nel Roseto

19 febbraio 2016

La Europromotion ha tenuto per tre quarti di gara, poi la resa. La forma fisica e l'esperienza di Roseto hanno fatto la differenza. "Sarebbe bello scendere in campo con tutti i giocatori a disposizione - commenta il coach dei Legnano Knights Mattia Ferrari - stiamo facendo il massimo, ma con il rientro di alcuni ragazzi ci toglieremo dai guai". La speranza è di ripartire subito, già da domenica, alle 18, a Ravenna.