Galimberti: “Lavoro…di squadra”

16 febbraio 2016

Riportare a Varese imprese e lavoro. E' questa, per Davide Galimberti, la regina di tutte le priorità per chi si propone di guidare il capoluogo. Poi l'affondo: "Le beghe e le divisioni del centrodestra mi interessano poco, ma noto che, in questi ultimi 20 anni, Varese è rimasta ferma". Ma nell'intervista a Rete55 il candidato sindaco parla anche di unità del centrosinistra e di unioni gay: "Per me il matrimonio è solo quello tra uomo e donna".