“Agenzia Formativa, tutto da rifare”

2 febbraio 2016

"Nominano un regolamento nuovo senza aver prima abrogato lo statuto. E tolgono al consiglio provinciale l'ultima parola, assegnando poteri assoluti al presidente". Così l'esponente di opposizione in Provincia, Giuseppe Longhin, che considera nullo il bando sulle nomine all'Agenzia Formativa.