Igiene senza confini

28 gennaio 2016

Il dado è tratto. La gallaratese AMSC e la legnanese AMGA hanno ceduto i propri rami di igiene urbana alla neonata ALA, aggregazione che d'ora in avanti si occuperà della gestione rifiuti per 18 Comuni e 250 mila abtanti, tra altomilanese e basso varesotto. Guenzani: "Garantiti i posti di lavoro e le retribuzioni".