Piazza Risorgimento, parla l’Ascom

27 gennaio 2016

"Questa piazza vive una situazione critica da tempo. I negozianti possono restituirle dignità e vitalità. Noi scendiamo in campo per sostenerli e aiutarli". Così Marco Introini - Vicepresidente di Ascom Gallarate - in merito al degrado di Piazza Risorgimento. "Questo luogo è anche sporco" - aggiunge - "e la recente collocazione di un distributore automatico che vende a basso costo cibi e bevande (analcoliche e alcoliche) di certo non aiuta a rendere più sicura la piazza".