La capolista se ne va

9 dicembre 2015

Un primo tempo sofferto, avaro di emozioni. Meglio il Lazzate che nella ripresa subisce la qualità del Varese. Di Giovio il gol decisivo, poi il palo di Viscomi e il forcing sterile dell'Ardor. Altri tre punti per i biancorossi che, imbattuti, sembrano non avere rivali all'altezza.