La Castellanzese non molla. Anzi, raddoppia

20 novembre 2015

"I campi non ci sono più, ma il gruppo bocciofilo castellanzese continua a giocare". Il presidente Silvano Farioli, nonostante la chiusura degli impianti mantiene il buon umore, elogia tutti gli associati della "Castellanzese", e annuncia: "siamo pronti ad abbinarci alla Marnatese. Una fusione che potrà portare gente sui campi e un programma annuale vario e di alto livello".