Una famiglia in manette

18 novembre 2015

Una vera e propria organizzazione familiare per lo spaccio di droga. Ruolo fondamentale quello della mamma, che coordinava le attività del compagno e dei figli.