Nel varesotto sfreccia la truffa

5 novembre 2015

Sulle strade del varesotto, ma senza autorizzazione. La Guardia di Finanza ha bloccato e sequestrato, nel giro di pochi mesi, 50 auto, immatricolate all'estero e guidate da italiani, nonostante non fossero autorizzati. La convenzione di Istanbul, infatti, concede ai veicoli stranieri di circolare sulle strade dell'Unione Europea, senza pagare dazi doganali né IVA. Questo, però, a patto che vengano rispettate determinate condizioni e determinate scadenze.