Assemblea deserta, il grido di Longhin

29 ottobre 2015

L'ultima assemblea dei sindaci è andata deserta. Le decisioni sulla società unica dell'acqua sono state rinviate a data da destinarsi per la mancanza del numero legale. Un segnale preoccupante, secondo l'esponente leghista Giuseppe Longhin, che chiede ai sindaci di non lasciarsi andare alla sfiducia: "Se vi arrendete persino voi, ai cittadini non resta alcuna difesa".