Varese, coppa indigesta

15 ottobre 2015

Stati d'animo contrastanti. Amarezza e consapevolezza di aver fatto un'ottima partita. Il Varese dice addio alla Coppa Italia. Gol beffa a pochi minuti dal 90esimo e Ardor Lazzate in semifinale. Prima i biancorossi non hanno sfruttato almeno sei nitide palle gol. "Ho fatto comunque i complimenti ai ragazzi - dice mister Melosi - l'errore tecnico dell'arbitro e un po' di sfortuna hanno condizionato il risultato finale". Sulla stessa lunghezza d'onda Mavillo Gheller: "è andata. Rimbocchiamoci le maniche e sotto con il campionato. Domenica contro il Cassano non sarà facile".