Latte Varese, “State tranquilli”

1 ottobre 2015

Franco Macchi è stufo del piagnisteo. Da membro del cda della cooperativa Latte Varese sostiene la qualità dei vertici aziendali. Da rappresentante del Comune, assicura l'interesse di Palazzo Estense a sostenere e valorizzare la centrale di via Uberti. E agli allevatori dice: "State tranquilli: in cima alle nostre priorità ci siete voi". All'orizzonte, avverte, un incontro col sindaco per l'annosa questine amianto e un valido piano industriale. "Il tutto - promette - coi piedi ben piantati nel Varese".