Medici, interpreti e diplomatici

30 settembre 2015

Curare un paziente straniero implica alcune difficoltà: prima di tutto di ordine linguistico, poi di ordine culturale e pratico. Ma in una società multietnica come quella italiana, dove abitano 5 milioni di immigrati regolari, occorre attrezzarsi. Ecco perché l'ordine dei medici di Varese ha organizzato un evento di formazione per i camici più giovani.