Cittadina del rugby

24 settembre 2015

"Il futuro si chiama Cittadella del Rugby". Esordisce così Stefano Malerba, presidente della società biancorossa, che forte delle 400 tessere collezionate dall'universo rugbista, si prepara a una stagione ricca di iniziative per centinaia di bimbi che vogliono avvicinarsi a questo bellissimo sport. Da sottolineare un'iniziativa che ha come protagonista la mitica Bebe, campionessa paralimpica.