Una meravigliosa storia di sport

18 settembre 2015

"Alzati, bambino, che per diventare un campione di basket dovrai sbucciarti parecchie volte le ginocchia". Così disse il mitico Sandro Galleani ad un ragazzino che stava assistendo ad un allenamento della nazionale italiana di pallacanestro. Il bimbo era Daniele Cavaliero, oggi play della Openjobmetis. Grazie alla bravura, alla tenacia, e alle parole di Galleani, Cavaliero è riuscito a realizzare il suo sogno, quello di giocare a basket da professionista e addirittura vestire la maglia dell'Italia