Resistenza pendolare

14 settembre 2015

Il ripristino del treno del MalpensaExpress delle 8.04 è indubbiamente un passo avanti, ma non basta. Lo spiega a chiare lettere il Comitato Pendolari, che il ritorno alle origini (ovvero il completo ripristino dei convogli e degli orari così com'erano prima di Expo). Poi l'attacco all'assessore regionale e a Trenord: "Avete speso 10 milioni per un servizio inutile come gli addetti alla sicurezza sui vagoni".