Provincia, l’ira dell’ex dirigente

28 luglio 2015

Michele Colombo ne fa una questione di numeri e di principio. L'ex ragioniere capo della Provincia di Varese torna sul tema del presunto "buco" e si sofferma sui flussi di cassa segnalati dall'amministrazione Vincenzi, aggiungendo, a quanto desposto dagli accusatori, con una serie di ulteriori dati che, di fatto, pareggiano i conti. Poi l'affondo: "Con le vostre assurde e infondate accuse avete danneggiato le persone e l'ente".