Amministrazione di sostegno

24 luglio 2015

L'amministrazione di sostegno garantisce la cura degli interessi di soggetti deboli. Fino all'introduzione di questo strumento, il soggetto debole poteva essere afifancato da figure ben definite: tutore e curatore. Con l'istituto dell'amministrazione di sostegno, il legislatore si è premurato di garantire ai più deboli l'accesso a una tutela meno costosa, meno invasivo e meno "umiliante".