AIAS, terza puntata

22 luglio 2015

Si chiama "Geo" ed è un esoscheletro ad alta tecnologia che l'AIAS di Busto Arsizio vorrebbe procurare alla propria palestra. L'obiettivo è straordinario: sostenere e agevolare braccia e gambe del paziente in riabilitazione. L'apparecchiatura, però, costa 235 mila euro. Perciò, largo alla solidarietà!