Buco in Provincia, cosa dice la Corte dei Conti

26 giugno 2015

In 28 pagine di relazione, molte delle quali tecniche, non compare alcuna accusa, né tantomeno condanna, all'indirizzo della passata amministrazione. Interpellata dagli attuali vertici, la Corte dei Conti si limita a prendere atto di quanto scritto dai revisori dei conti e a chiedere di essere informata circa le misure di rimedio che verranno adottate. Ma una domanda resta senza risposta: "Se qualcuno ha provocato il disastro, dove sono finiti i soldi? Come sono stato spesi? E da chi?".