“L’orgoglio ci salverà”

3 giugno 2015

I segnali di ripresa ci sono e vanno colti con attenzione e fierezza. Ecco, la parola d'ordine scelta da Gianni Brugnoli per la sua ultima assemblea da presidente di Univa è proprio Orgoglio. Al suo fianco, il nuovo numero uno dell'associazione, Riccardo Comerio. "Garantiremo servizi, compattezza e fiducia ai nostri associati", promette il neopresidente. Al Malpensafiere c'erano anche il numero uno di Confindustria, Giorgio Squinzi e il leader della Dallara Automobili, Andrea Pontremoli.