Dalle mani della mafia a quelle della solidarietà

11 aprile 2015

Confiscato alla mafia l’immobile di via Brunelleschi a Cassano Magnago si trasforma in un bene prezioso per la città e dopo 5 anni riapre le sue porte. Da ristorante e night a spazio e luogo di incontro per i ragazzi dell’associazione + di 21 e prima sede ufficiale dell’Aspi, l’associazione Parkinson. Da queste due realtà unite nasce Amicorum. Un progetto che ha visto la sinergia di amministrazione comunale, associazioni cittadine, regione, di operatori del territorio e artigiani che hanno contribuito anche gratuitamente alla realizzazione di un sogno. Gli stessi ragazzi di +di 21 si sono cimentati in decorazioni di particolari come le cornici degli specchi del locale centrale abbellendo gli spazi e facendoli un pò più loro. Ai nostri microfoni il Presidente della nuova associazione Amicorum, Gianni Macchi. Domani Domenica 12/04/15 alle ore 16.00 l'inaugurazione