Provincia in debito, l’ANCE batte cassa

10 marzo 2015

Tre milioni di euro dovuti alla manutenzione di strade ed edifici provinciali. Sono quelli che le imprese iscritte all'ANCe attendono con ansia, e che Villa Recalcati non ha ancora scucito. Proposta del presidente: cedete il debito alle banche, così che gli operatori vengano pagati subito.