La famiglia nell’era digitale

28 novembre 2014

Due bambini su 5 in età prescolare, anche sotto i due anni, hanno già utilizzato un dispositivo elettronico per giocare o guardare un video. Sono dati che se da un lato possono suscitare preoccupazione dall’altro obbligano ad una presa di coscienza dei cambiamenti sociali degli ultimi anni per un approfondimento di temi legati in particolar modo alle nuove tecnologie. A Villa Sironi a Gallarate è stato organizzato dall’unità operativa di neuropsichiatria dell’infanzia e adolescenza dell’ospedale Sant’antonio abate un incontro dal titolo “la famiglia nell’era digitale” dedicato a insegnanti ed educatori per evidenziare criticità e positività sull’utilizzo di smartphone, computer e social networks sia nell’ambito familiare che scolastico.