Varese perde con Reggio Emilia

27 ottobre 2014

due ore e mezza di partita, tre tempi supplementari e un mea culpa. Di Pozzecco, che si assume la responsabilità di una sconfitta ottenuta dopo 2 ore e mezza di gioco.