La violenza nascosta

26 ottobre 2014

Non ci sono stereotipi di vittima o carnefice. La violenza non ha genere, età, ceto sociale ma a volte è difficile persino riconoscerla a causa di modelli culturali sbagliati. L'informazione una forma di prevenzione. La denuncia, uno strumento che a volte non viene volontariamente utilizzato. Serve una rete di attori sociali che tutelino la vittima anche dopo aver subito la violenza.