“Malpensa è casa mia”

15 ottobre 2014

Il 14 Ottobre ha lasciato il Pirellone per incontrare il sindaco di Somma e gli albergatori in presidio. Due giorni dopo ha partecipato alla seduta della Commissione Attività Produttive organizzata all'interno dell'aeroporto. Carolina Toia non perde occasione per rimarcare la propria preoccupazione verso Malpensa e il destino dell'indotto. Per lei, legnanese con un lungo passato personale e professionale a Sesto calende, la difesa dello scalo varesino è un'assoluta priorità.