Un tuffo nel Medioevo. Tornano gli Artigiani del Borgo

19 settembre 2014

C'era una volta al parco. Ritorna la terza edizione della manifestazione organizzata dagli artigiani del borgo di Legnano. L'associazione, nata nel 2006, farà rivivere, sabato 20 e 21 settembre, al parco ila l'artigianalità di un tempo. Per due giorni i cittadini scopriranno gli antichi mestieri. Questa è sempre stata la missione dell'associazione e della festa. Le bancarelle si trasformeranno in vere e proprie botteghe che dall'inizio, dal lontano 2011, aumentano sempre più: da 10 si è passati a 35 stand. Ci sarà il fabbro, lo speziale, il fioraio, l'orafo, il falegname, e via via fino agli arcieri e i falconieri. Divertimento per tutti i gusti e le età. Allestiti anche laboratori per i bambini e tante saranno le sorprese. La festa, nata per portare il medioevo al castello, quest'anno cambia location, il parco ila, ma non il suo mandato. Anzi. Si rafforza legandosi a nuovi partenr, l'anfass e la uildm, creando così un legame duraturo. Per il 2015, infatti, Minervino intende raddoppiare la festa: castello e parco ila. Il ricavato sarà devoluto alle due associazioni. Il borgo sarà attivo dal pomeriggio di sabato. La giornata si concluderà con il concerto degli abcd alle 21. La domenica tutto il giorno. Alle 11 avverrà la premiazione dei partecipanti al progetto scolastico le arti e i mestieri. Per tutta la manifestazione sarò attiva la locanda contadina, il punto ristoro.