Dalla Franco Tosi all’Auser

5 settembre 2014

E' la storia del volontario Marco Giussani. E' lui uno degli autisti dell'associazione di via Ciro Menotti. Ha deciso di impiegare il suo tempo, due volte alla settimana, aiutando gli altri. "Stare a casa mi annoiavo e perchè non rendersi utili? - spiega Giussani -. Porto le persone in ospedale, nelle cliniche per delle visite. Anche al supermercato. Mi piace e penso che continuerà anche da pensionato". Stessa mansione anche per Gian Piero Fasanella. "Per me l'Auser è la seconda casa".