No al centro Islamico

26 agosto 2014

L'iniziativa già promossa in passato a Genova sempre dal saronnese è un espediente per creare dibattito circa la riapertura del centro e per far ripartire la campagna elettorale. Subito arriva la risposta del gruppo di Saronno al centro: "La preghiera non è qualcosa di strumentabillazibile così come non lo sono il rosario e la Beata Vergine. E' eveidente che al società in cui viviamo ormai impone la convivenza tra i popoli e il rispetto delle religioni di ciascuno. Se Silighini ha in mente una proposta diversa, la dica per farne oggetto di positivo confronto", sono le parole di Enzo Volontè.