La città di Saronno aspetta l’Expo

18 agosto 2014

L'Amministrazione comunale con l'aiuto di esperti e studenti saronnesi ha creato dei percorsi che toccano i luoghi di interesse della città: il Santuario, e le chiese San Francesco e Prepositurale. Ma non solo: come fa sapere Augusto Airoldi, presidente del consiglio comunale e consigliere delegato al tema Expo, ci sarà una linea wi-fi che coprirà tutto il centro, un punto di informazioni, e una cartellonistica ad hoc. Saronno, poi, ospiterà la "Dama con l'ermellino" di Leonardo da Vinci, da febbraio a ottobre. Anche la Confesercenti Ascom si è mobilitata in vista di questo evento di portata mondiale: a settembre partiranno corsi di inglese e tedesco, dedicati ai commercianti, per essere pronti ad accogliere i visitatori. L'occasione, dunque, è importante enon bisogna farsi trovare impreparati. Privati e associazioni stanno pensando a diverse iniziative per tutti.